Escursioni - Sol Y Mar
Sol y Mar - Porto di Cagliari - Cagliari (Ca) // +39 070/663472
italiano english deutsch espanol francais
button_chiamaciOra

Un'isola tutta da scoprire... con i nostri servizi!

  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator

L'azienda

img_azienda

L'azienda Sol Y Mar, noleggio auto a Cagliari, si trova nel Molo Sanità Stazione marittima a Cagliari. Se devi noleggiare uno scooter, un auto o un minivan, oppure intendi organizzare un transfer o un'escursione con o senza conducente, contattaci al numero +39 070663472 oppure inviaci una mail dalla pagina Contatti.

Sei su: Home Escursioni

Escursioni

esc_cagliari

Giro turistico di Cagliari.

La città di Cagliari offre numerosi lughi di interesse turistico che spaziano dalla sfera archeologica e monumentale a quella naturalistica. Il giro turistico della città di Cagliari, studiato dall'autonoleggio Sol y Mar, da al turista l'opportunità di visionare questa diversità di locazioni nell'arco di due ore. La prima tappa del nostro giro è la visita alla Basilica della Madonna di Bonaria, a seguire il tour si dirige direttamente verso la spiaggia del Poetto e la Sella del Diavolo per fare poi visita al parco naturale di Molentargius dove si trovano i bellissimi fenicotteri rosa. Rientrando a Cagliari ci si fermerà al "Monte Urpinu" una zona panoramica dalla quale è possibile ammirare tutta Cagliari e l'hinterland, per finire ci si dirigerà verso il quartiere "Castello" dove il gruppo potrà ammirare la Cattedrale di Santa Maria per proseguire poi verso l'ultima tappa del giro, l'anfiteatro romano.

Linea Turistica Porto - Castello

Partendo dal Porto di Cagliari attraverso un percorso turistico sarà possibile visitare l'antico quartiere di Castello e scoprire i punti più suggestivi e panoramici della città.

esc_nora

Nora, città fenicio-punica.

Il sito di Nora dista circa 30km da Cagliari e si trova nei pressi della località turistica di Pula. Le prime frequentazioni del luogo dove sorge Nora risalgono probabilmente all'epoca nuragica, anche se su questo periodo le informazioni sono molto scarse. La colonizzazione fenicia a partire dall'VIII secolo circa, fa di Nora un importante centro commerciale dotato di tre porti, oggi non più visibili. Si possono ammirare terme, mosaici pavimentali, e un piccolo bellissimo teatro ben conservato del II secolo d.C.

esc_barumini

Barumini, complesso nuragico "Su Nuraxi"

Il complesso "Su Nuraxi" si trova a circa 60km da Cagliari, occupato sin dal 1600 a.C. è ora iscritto ai siti del patrimonio dell'UNESCO. In origine il nuraghe complesso era costituito da cinque torri, quella centrale, chiamata anche Mastio, e quattro torri laterali unite da mura rettilinee, all'interno delle quali si trova il cortile interno, dotato un pozzo con sorgente attiva tutt'oggi.

esc_villa

Giro turistico a Villasimius

la località turistica di Villasimius dista circa 50km da Cagliari. Nota per la bellezza delle sue numerose spiagge attira ogni anno, soprattutto nel periodo estivo, migliaia di visitatori. Con questo tour il turista potrà visitare il villaggio di Villasimius e trascorrere qualche ora o una giornata intera godendo delle sue spiagge e del suo mare cristallino.

Porto Flavia - Masua - Buggerru

Realizzato nel 1924 scavando la montagna per circa 600 metri, il complesso sotterraneo si compone di due gallerie sovrapposte e di un nastro trasportatore che riceveva i minerali dai depositi sotterranei per poi trasferirli, con un ingegnoso braccio mobile, nella stiva delle navi da carico alla fonda.

Una ingegnosa soluzione che rivoluzionò, nel ventennio del Novecento, il sistema di imbarco dei minerali fino ad allora trasportati per mezzo di contenitori caricati a spalla dai cosiddetti "galanze" carlofortini sulle loro barche a vela del peso di 25 tonnellate.

Il sito è raggiungibile in 1,5 ore di auto (Circa 90 km) percorrendo la ss130 e la strada panoramica che conduce a Nebida e Masua.

Tour di S.Antioco L'isola dista da Cagliari circa 100 km ed è raggiungibile in 1 ora di auto.Dotata di grandi spiagge relativamente poco affollate anche nei periodi di altissima stagione, presenta fondali di   interesse per le attività subacquee, è adatta a pesca d'altura nei periodi primavera - autunno. Nel periodo 15 maggio - 15 giugno, al passaggio dei tonni lungo le coste esterne delle isole di Sant'Antioco e di San Pietro, viene effettuata la "calata della tonnara" ossia la tradizionale impresa collettiva di pesca del tonno rosso (Bluefin). Gli stagni e le lagune racchiuse tra l'isola e la Sardegna rappresentano una zona umida di estremo interesse faunistico: fenicottero rosa, cormorani, garzette, gabbiani ed altre specie di uccelli acquatici. Altro elemento attrattivo è l'immenso patrimonio archeologico costituito dal Museo in cui sono custoditi reperti di epoca fenicio-punica e romana, dal Tophet (area di sepoltura dei bambini), il museo etnograficco, il villaggio ipogeico (tombe puniche riutilizzate dagli abitanti più poveri dell'isola come abitazioni) ed il Forte sabaudo teatro della battaglia tra 12 miliziani e soldati di guardia , comandati da Efisio Melis di Alagna e migliaglia di pirati saraceni.

Un cenno a parte merita il museo del Bisso, nel quale la signora Chiara Vigo mantiene viva una tradizione millenaria, risalente ad un 'epoca antecedente la nascita di Cristo, tramandata di generazione in generazione, riguardante la tessitura di questa preziosa fibra prodotta dalla Pinna Nobilis.


 
Joomla SEO by AceSEF